<

Blog: tra memoria e attualità

Rivive il Bagutta nei ritratti di Vellani Marchi

145509256-67a5a64c-b73d-4635-91a1-f1ebbfda2ddb
Lo scrittore Mario Soldati visto da Mario Vellani Marchi

Segnalavamo, qualche post fa, e con rammarico, la chiusura della storica  trattoria Bagutta, a Milano, punto di incontro di artisti e intellettuali fin dagli anni Venti del secolo scorso. Oggi è con gioia che ci soffermiamo su una mostra, aperta fino al 14 luglio presso la Fondazione Pasquinelli (via Magenta 42), di vivaci ritratti/caricature – firmati dal pittore Mario Vellani Marchi –  dei personaggi  più in vista che bazzicarono il locale, da Filippo De Pisis, a Indro Montanelli, da Diego Valeri a Orio Vergani, da Giorgio De Chirico a Guido Piovene, da Aldo Carpi a Leonardo Borgese: tutti amici che si ritrovavano lì per la posizione centrale della trattoria e per il cibo semplice, a costi accessibili. Tra gli altri, Enrico Piceni, di cui è esposto alla Fondazione Pasquinelli il ritratto realizzato in occasione della pubblicazione  del volume Dieci anni tra quadri e scene (1962).

I lavori in mostra fanno parte di un nucleo più vasto di opere acquistato in blocco da un anonimo benefattore che ha voluto rimetterlo a disposizione della città. Scongiurata la dispersione, si tratta ora di trovare una collocazione definitiva per il “tesoretto”. Intanto, l’esposizione ci fa tornare ai tempi in cui i pittori regalavano i quadri all’oste, che poi provvedeva ad appenderli in file serrate dal soffitto al pavimento, contribuendo a creare quell’inconfondibile atmosfera che ha fatto del “Bagutta” un pezzo di storia della città.

Related Posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi