<

Blog: tra memoria e attualità

Bentornato, Gerolamo!

Ieri
Il “Gerolamo” com’era…

“[…] il caso fortunato di un vagabondaggio domenicale, o fors’anche l’oscura forza di un vago ricordo d’infanzia mi ha condotto qui: dunque…non resisto, e vincendo un certo sciocco senso di vergogna nel sentirmi così lungo e svagato in mezzo a quel tumulto di piccoli impazienti, entro anch’io. Il teatrino è gremito e ronzante, come un alveare. Bimbi, bimbi, bimbi. E risa, grida, strida […]”.

Era il 16 gennaio del 1923. Enrico Piceni, allora critico teatrale dell'”Ambrosiano” – quotidiano milanese della sera –  per la rubrica Quinte e ridotti, raccontava così la sua semi-accidentale incursione nel mondo di Lilliput, tra il brusio giocondo dei giovanissimi spettatori convenuti per assistere a uno spettacolo di marionette al “Gerolamo”, il vecchio teatro costruito nel 1868, nel cuore di Milano: una Piccola Scala in  miniatura, con il suo doppio loggione a ferro di cavallo, per una lunga storia legata al nome della famiglia Colla, gli artisti per eccellenza della marionetta, e poi, negli anni Sessanta, alle esibizioni di Franca Valeri, Dario Fo, Franca Rame, Jannacci, e degli altri grandi nomi del cabaret e dello spettacolo. Dopo alterne vicende, nel 1983 lo spazio chiude per problemi di sicurezza: se ne va così un pezzo di storia della città.

...e oggi
…e com’è

Oggi c’è una buona notizia: dopo 33 anni di inattività e sei di restauri, il “Gerolamo” rinasce, meno capiente (poco più di 200 posti invece dei 600 originari), ma più vivo che mai e con tre sale valorizzate pronte a ospitare mostre, conferenze, una biblioteca.  Il cartellone  spazia dalla musica classica, al jazz, alla danza, agli spettacoli di prosa. Il tutto, naturalmente, senza dimenticare, per la gioia di grandi e piccini, le care vecchie marionette, personaggi che, come scriveva l’adulto-bambino Piceni, “vivono la vita silenziosa, e misteriosa, un po’ umana e un po’ anche divina, dei giocattoli e degli idoli”.

 

Related Posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi